Non ho ricevuto il rimborso dopo la restituzione del prodotto

Qual è il motivo del reso? 

Se il reso è legato a un recesso 

Il rimborso viene emesso soltanto a partire dal momento in cui la richiesta di recesso viene considerata valida ed è accettata dal commerciante, dopo che quest’ultimo ha ispezionato il prodotto.  

Assicurati che il pacco sia stato ricevuto correttamente dal commerciante

  • Nel caso in cui il reso sia legato a una seconda spedizione a tue spese, verifica il tracking del pacco che ti è stato indicato dal corriere.

  • Nel caso in cui il reso sia legato a un rifiuto dell’articolo in fase di consegna iniziale con il corriere, segui il tracking che ti è stato inviato con la spedizione dell’ordine.

Assicurati che sia trascorso il periodo di elaborazione 

Alla ricezione dell’articolo e nel caso in cui lo stato sia conforme alle condizioni previste per il reso, il commerciante è tenuto a emettere il rimborso entro 14 giorni. Questo periodo consente al servizio di logistica addetto alla ricezione del pacco di effettuare la trasmissione al servizio finanziario incaricato dell’emissione del rimborso.

Se il reso è legato a un’anomalia dell’articolo

Il rimborso viene emesso soltanto a partire dal momento in cui il commerciante riceve il prodotto e non si trova nelle condizioni di poter offrire un cambio o una riparazione.  

Assicurati che il commerciante abbia ricevuto il pacco correttamente

  • Nel caso in cui il reso sia legato a una rispedizione tramite etichetta di reso prepagata, controlla il tracking del pacco presente sull’etichetta stessa.

  • Nel caso in cui il reso sia legato a un ritiro a domicilio, riceverai un tracking per monitorare il pacco.

  • Nel caso in cui il reso sia legato a un rifiuto dell’articolo durante la consegna del corriere, segui il tracking del pacco che hai ricevuto in fase di spedizione dell’ordine.

Assicurati che sia trascorso il periodo necessario per l’elaborazione 

Quando un prodotto viene restituito per via di un’anomalia, il commerciante deve effettuare una verifica e talvolta una perizia tecnica per confermare la presenza di difetti e verificare le alternative possibili (riparazione o cambio); possono essere necessari alcuni giorni per queste operazioni. Nel caso in cui si renda necessario emettere un rimborso, occorre gestire la pratica in collaborazione tra servizio logistico/tecnico e servizio finanziario.

In ogni caso, il rimborso deve essere visibile al più tardi 14 giorni dopo la ricezione dell’articolo da parte del commerciante.

Come sollecitare il rimborso?

Puoi sollecitare il commerciante al fine di ottenere maggiori informazioni sulla ragione del ritardo del rimborso:

  1. Accedi all’account cliente inserendo indirizzo e-mail e password.
  2. Fai clic su “ACCOUNT”, quindi su “I miei acquisti” per trovare l’ordine in questione.
  3. Fai clic sull’ordine, quindi sulla sezione “Assistenza on line” e segui le istruzioni per inviare la richiesta
Questo articolo ti è stato utile?